Preludio

La scheggia verde
del prato inflitto
ai piedi nudi

Il brivido sonoro
di primavere tardive
nella nuca calda

La prima fitta
di sole amico
sulla schiena indifesa

Il sorriso celato
nell’angolo acuto
di un’idea simultanea

© Paolo Izzo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...