Il mare a Roma: “Chi l’ha visto?”

muro ostiaIZZO (RADICALI) / MARATONA ROMAOSTIA: «ROMA CORRE VERSO IL MARE, MA A OSTIA IL MARE “CHI L’HA VISTO?”»

«Domani mattina migliaia di cittadini italiani e stranieri correranno da Roma verso il mare, per la più amata mezza maratona d’Italia, ma quando saranno arrivati a Ostia il mare non potranno nemmeno vederlo», così in una nota il radicale Paolo Izzo, già segretario dei Radicali Roma. «Nonostante le temperature primaverili e l’approssimarsi della stagione balneare – prosegue Izzo – niente è stato fatto per ripristinare la legalità sul litorale romano e restituire il mare ai cittadini, da quell’ormai lontano 24 luglio 2014 in cui, grazie a un esposto dei Radicali Roma alla Procura, furono aperti due varchi pubblici in prossimità del pontile, che abbiamo noi stessi chiamato “breccia di Ostia” a significare che doveva essere solo un punto di partenza per abbattere il “lungomuro”». «A sette mesi da quell’evento memorabile ma insufficiente – ha aggiunto Izzo – è stato solo un rincorrersi di vane promesse istituzionali e di tentativi trasversali di attestarsi il merito di quel piccolo risultato, ma di fatto la situazione è restata immutata e immobile, proprio come quel lungomuro di cemento e illegalità che continua a sbarrare la via a chi vuole quanto meno guardare il mare, se non accedervi liberamente». Izzo conclude dando un appuntamento a podisti e cittadini: «Domani, a partire dalle 10 presso la Rotonda (piazzale Cristoforo Colombo), come cittadini e come Radicali, vogliamo aspettare i tanti podisti che arriveranno correndo, tentando di spiegare loro perché il mare che cercano non c’è e perché l’unica risorsa che sembra rimanere a tutti noi è quella di rivolgerci alla trasmissione della Rai “Chi l’ha visto?”, affinché indaghi su chi ha rapito il mare di Roma».

Paolo Izzo (Partito Radicale), già Segretario Radicali Roma

Comunicato stampa ripreso dall’agenzia di stampa Omniroma e dal quotidiano online RomaPost (da cui è stata tratta l’immagine)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...