Roma / Izzo (Radicali), in piazza e in digiuno perché il sindaco fermi la danza macabra degli avvoltoi

marino marziano«Oggi sarò alle 12 in Campidoglio insieme ai cittadini che hanno eletto il Sindaco Ignazio Marino e contestualmente da mezzanotte ho intrapreso uno sciopero della fame per affiancare a oltranza l’iniziativa nonviolenta avviata già cinque giorni orsono dall’amico e compagno Radicale Davide Tutino, Vicepresidente del Consiglio del Municipio VII, e sostenuta da un piccolo gruppo di amici e compagni che hanno la stessa provenienza politica», lo dichiara in una nota lo scrittore e Radicale Paolo Izzo.

«Tutino – prosegue Izzo – rileva giustamente come spetti a Ignazio Marino “fermare il golpe del Partito Unico dei Nominati e degli Innominabili, contro eletti ed elettori”, chiedendo al Sindaco di ritirare le dimissioni e di portare in Assemblea capitolina il dibattito sulla crisi. Personalmente, essendo stato candidato nella Lista Civica Marino che ha visto eletti lo stesso Tutino al Municipio VII e Riccardo Magi al Consiglio comunale, oggi anche presidente di Radicali Italiani, ritengo che Ignazio Marino, tra gli altri pregi, abbia proprio il coraggio di aver chiesto ad alcuni Radicali di essere candidati con lui nel 2013».

«Questo ha contribuito a determinare – conclude Izzo – non solo alcuni dei più importanti successi del Sindaco, al di là delle sue ingenuità e incertezze politiche, ma anche, come vado ripetendo da molti giorni, la ridda di interessati attacchi o mancate difese da parte di chi lo ha di fatto “dimissionato”: Partito democratico, Vaticano, “Mondo di mezzo” (dove devono includersi anche certi loschi ambienti del litorale romano!). Oggi che quella ridda è diventata la danza macabra di avvoltoi che si aggirano sul Campidoglio e sulla Capitale, è ancor più necessario che il Sindaco “marziano” si assuma la responsabilità, chiarendo la propria posizione, di affrontare da eletto questo scenario molto “terrestre”, prima ancora che politico».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...