Omniroma – SPIAGGE, TURCO-IZZO (RADICALI): EVITARE NUOVA INFRAZIONE DIRETTIVA BOLKESTEIN

marelibero(OMNIROMA) Roma, 05 DIC – “L’udienza dibattimentale dell’altro ieri alla Corte di Giustizia Europea ha segnato un primo passo verso una dichiarazione di illegittimità della Legge italiana n. 221/12, che ha sancito il rinnovo delle concessioni balneari marittime fino al 31.12.2020, legge che – si rammenta – non era stata neanche notificata all’Europa. Il servizio giuridico della Commissione europea ha infatti contestato la compatibilità della proroga con la direttiva Bolkestein e la Corte ha rinviato per decidere al 25/2/2016”. Così in una nota i Radicali Maria Laura Turco, avvocato, e Paolo Izzo, scrittore.

“Stanti così le cose – proseguono – tutti i Comuni farebbero bene a indire subito bandi di gara di pubblica evidenza, in ottemperanza alla direttiva Bolkestein, per non trovarsi impreparati nella prossima stagione balneare e per evitare l’ennesima procedura d’infrazione al diritto comunitario. Ricordiamo, infatti, che l’Italia, per procedure d’infrazione, ad oggi ha già pagato 183 milioni di euro con i soldi dei contribuenti”.

“Per chiedere – concludono i due esponenti Radicali – che le concessioni demaniali marittime del litorale romano siano immediatamente messe tutte a bando, proprio in applicazione della direttiva Bolkestein – che è fonte primaria del diritto e come tale prevalente sulla legge nazionale – depositeremo nei prossimi giorni ai commissari prefettizi del Comune di Roma e del X Municipio commissariato per mafia, una petizione popolare firmata dai cittadini. Non vorremmo infatti che, in particolare a Ostia, il mare di Roma, si stesse di nuovo giocando al “gioco delle tre carte” per consentire, di fatto, un’altra stagione balneare illegale!”.

red 17:29 05 DIC 15

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...