Askanews – Radicali: inizia digiuno per dedicare a Pannella giardino a Milano in piazza Aquileia. “Da 4 mesi aspettiamo risposta del Sindaco”.

LAUREA HONORIS CAUSA A MARCO PANMilano, 23 gen. (askanews) – “Ieri, 22 gennaio, sono trascorsi quattro mesi da quando il Consiglio Comunale di Milano ha votato quasi all’unanimità per chiedere di dedicare i giardini di fronte al carcere di San Vittore a Marco Pannella. Non essendo ancora giunta risposta alla nostra lettera aperta a Giuseppe Sala, ma soprattutto in attesa della risposta del sindaco al Consiglio, apriamo la nostra iniziativa nonviolenta con le prime 8 giornate di digiuno. E’ quanto ha annunciato in una nota l’Associazione per l’iniziativa radicale Myriam Cazzavillan, spiegando che “per ora verrà osservato un giorno di astensione dal cibo alla settimana”. A turno digiuneranno Paolo Izzo, Gianni Rubagotti, Alessandro Celuzza, Fabrizio Pesoli, Michele Capano, Davide Riccardo Romano, Mauro Toffetti e Lukas Dvorak. “Il 22 settembre scorso, il Consiglio Comunale di Milano fu chiamato a votare sulla mozione, avente come prima firmataria la vicepresidente del Consiglio, Elena Buscemi, e altri firmatari, ottenendo 37 voti favorevoli, 3 astensioni e nessun voto contrario” hanno spiegato gli esponenti radicali, sottolineando che “non chiediamo di condividere il nostro giudizio positivo sulla figura di Marco Pannella. Tale giudizio fu illustrato in modo eloquente dalla vicepresidente Elena Buscemi, quando evidenziò i motivi per i quali la figura del leader radicale meriti una deroga, nei modi previsti dal legislatore, rispetto alla consuetudine di attendere almeno 10 anni dalla morte prima di provvedere all’intitolazione di una via o di un luogo nel territorio di un Comune”. “Ci siamo permessi di scrivere al sindaco – concludono – per sollecitare una risposta ufficiale, sia essa positiva o negativa, da parte della Giunta, alla richiesta del Consiglio Comunale, in quanto espressione di tutta la cittadinanza milanese”.

N.B. Anche la foto che ritrae Marco Pannella fa parte del lancio dell’agenzia Askanews.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...